mercoledì 29 febbraio 2012

Che cavolo di dieta

Da piccola odiavo le verdure. Adoravo carne e pesce, ma rifiutavo gli ortaggi ad eccezione di carote, pomodori, patate e piselli. Una certa tolleranza per le melanzane, se alla parmigiana, embè!
Ricordo tante battaglie con forchettate di lattuga amara, ma amara, ma amara peggio di certe medicine...E ogni volta perdevo quella che sembrava più una prova di forza che un pasto. E tutti attorno a me che, però, di quella roba ne mangiavano piattate, soddisfatti e sorridenti.
Poi, dai dodici anni mi è fiorita una cellulite che probabilmente era in buona parte genetica. Da allora, sono iniziati i sensi di colpa per non aver mangiato verdure "come avrei dovuto". Ed ero circondata da amichette tutte lisce lisce ed onnivore. Ma che palle!
Insomma, mi misi d'impegno a masticare verde (e amaro, ahimè).



Mangiavo sempre più spesso lattuga, poi zucchine, finocchi, fagiolini, cetrioli...e non sempre il loro sapore era cattivo. Onorai con sempre più sorrisi e cucchiaiate le minestre di legumi, ma anche quelle miste con dentro sedano,  bietole e spinaci in abbondanza. Sdoganai il cavolo verza, perchè "se lo mangio negli involtini primavera, tanto vale essere coerenti e mangiarlo anche così". Accolsi peperoni (specie sulla pizza, mhhh) e asparagi, che bontà, ma anche le banali cipolline da insalata. I carciofi così così, mi sembra di mangiare legnetti quando ne addento uno. Ogni tanto compro insalata rucola, prime foglie o misticanza, per variare, ma anche per farmi un regalo perchè sono davvero buone. Ma l'anno scorso ho scoperto il meglio del meglio: il cavolfiore!


Una mia adorata zia ha l'orto e, da quando vado da lei ogni settimana per "affari di famiglia", una volta si e una no mi regala un bel cavolfiore bello avvoltolato di foglie. Alimento che, bollito con un goccio di olio e un pizzico di sale, è una bontà. Fa un po' l'effetto gonfiore, ma è dolce, saporito e soprattutto con vitamine e sali minerali importantissimi. E ha solo 25 calorie ogni 100 grammi!!!
Non starò dimagrendo molto - gli amati Richmond, sigh sob coff, non mi salgono nemmeno - ma almeno mangio bene!

Nessun commento:

Posta un commento