domenica 2 marzo 2014

A domanda, risposta!


La bella Jo mi ha invitato a rispondere a un po' di domande sul suo blog...e mi son ritrovata due questionari simpaticissimi! Come non lasciarsi sedurre???


Le domande di Cuorediciccia:

1.      Qual è il libro in cui vorresti vivere? Direi in "Uomini che odiano le donne", al netto di omicidi e traumi si intende, perché è ambientato nei nostri giorni e in una nazione dove si vive e si trova lavoro senza affanni - e dove una ragazza può andare in un locale da sola, pur con qualche rischio.


2.      Se la tua vita potesse essere una canzone, quale la rappresenterebbe? Un po’ “Pretty fly for a white guy” e un po’ “Proud Mary”


3.      Perché curi un blog? Per comunicare idee, informazioni, notizie e pensieri che ritengo meritino di circolare nella rete


4.      Qual è il tuo sogno nel cassetto? Eheheheh….suonare in una banda il tamburo che scandisce il tempo principale!


5.      Il primo pensiero della mattina dopo “devo fare la pipì”? Oi oi, mi devo sbrigare a fare le mie cosette….


6.      Ti chiama Obama e ti dice che…...che ha bisogno di un’addetta stampa/ segretaria come me!


7.      L’ultima volta che hai riso è stato per? Una scena carina di un film, sicuramente


8.      Se ci fosse una lotteria dei desideri, cosa vorresti vincere? Il lavoro che sto facendo ora a tempo pieno, indeterminato e a 2000 euro al mese - si, lo so, è pura fantascienza!!!


9.      Ti senti bene nel tuo corpo? Si, abbastanza…e più di prima per fortuna!


10.     La prima cosa che viene in mente. Scrivi senza pensarci troppo su! Se il film di Sorrentino vince l'Oscar vado fuori a cena e mi faccio un regalo!!!

 

 Ed ecco qui le domande di Jo:


1) Quale è stata la tua colazione oggi? Come sempre, caffellatte e plumcake/ biscotti novellini

2) Hai un segreto inconfessabile? Si, ma niente di chissà che… come dice Lisbeth Salander di “Uomini che odiano le donne”, tutti hanno un segreto, basta solo scoprire qual è.

3) Mi dici un libro che non ti è piaciuto, che hai faticato a finire o addirittura mollato a metà? Pian de la Tortilla e I Versetti Satanici, ma li ho ripresi e finiti nel 2013, yeee!

4) Le persone che hai accanto (amici, famiglia ecc) ti conoscono davvero? Ovviamente no, per quel che ci ho capito io :D

5) Quale canzone ti ricorda il momento più felice della tua vita? Mah, sono tanti momenti felici..e poi ai picchi della felicità preferisco la costanza della gioia serena..forse una di Fat Boy Slim dopo un esame passato all'università


6) Quante lingue conosci? Due oltre all’italiano, ma scolastiche: inglese e tedesco (il latino non conta, lo traducevo e neanche benissimo)


7) Hai mai picchiato qualcuno? Mia cugina, ma per rabbia e debolmente, forse un paio di volte


8) La cosa più noiosa che ti viene in mente (a parte queste domande xP)? Quando ho lavorato in una galleria dove il pittore principe, 87enne, veniva tutti i pomeriggi per ammazzare la solitudine…e me col tedio coi suoi racconti di vita


9) Ti dici mai che tutto andrà bene, o vorresti te lo dicessero solo gli altri? A volte la seconda, ma cerco di arrangiarmi e sbrigarmela. Nei momenti critici non mi dico mai niente, cerco di agire senza pensare troppo.


10) Che titolo daresti alla tua vita, se fosse una storia? Avanti a piccoli passi, tra lacrime e sorrisi

 

2 commenti:

  1. E tu, non fai domande? ;P

    RispondiElimina
  2. Ah, già....bah, magari! Me la studio un po' però!!

    RispondiElimina